Stape

Conversion API di Facebook per Shopify

Aggiornato
14 mag 2024
Pubblicato
20 mar 2023
Disponibile anche in

Le campagne pagate di Facebook sono state i canali di marketing preferiti per i venditori di Shopify, ma negli ultimi anni raggiungere il successo con queste pubblicità è diventato più complicato. Con le restrizioni dell’espansione, è più difficile eseguire il targeting delle campagne precise e tracciare i costi di acquisizione degli utenti - lasciando le aziende con meno informazioni sui loro successi o fallimenti che mai. Tuttavia, con un po' di creatività e una nuova tecnologia di monitoraggio, puoi aggirare questi problemi per ottenere il massimo beneficio.

Il Conversion API di Facebook è relativamente un nuovo modo di monitoraggio che aiuta i pubblicitari a misurare e ottimizzare le loro campagne più precise inviando gli eventi lato server direttamente a Facebook. È utile per mitigare l'impatto delle restrizioni del browser, come gli AdBlocker o i cookie policy, che possono influire sulla precisione di Facebook Pixel. Con la combinazione degli eventi lato cliente (Facebook Pixel) e lato server (Conversion API), i pubblicitari possono ottenere un quadro completo del rendimento delle loro campagne.

Gli utenti di Shopify hanno alcune opzioni su come integrare il conversion API di Facebook. In questo articolo, ne discuteremo tutto e mostreremo come implementare il conversion API di Facebook per Shopify utilizzando il Stape Server GTM app

Vantaggi della configurazione di conversion API di Facebook per ShopifyCopia il link a questa sessione

Capire quali annunci generano conversioni è fondamentale per ottimizzare la spesa pubblicitaria e migliorare l'efficacia complessiva delle campagne. Il conversion API di Facebook permette un'attribuzione precisa utilizzando il monitoraggio lato server per catturare e trasmettere i dati che possono essere persi a causa degli AdBlocker o altri fattori lato cliente. Misurando precisamente e attribuendo gli eventi di conversioni business possono investire negli annunci e canali più effettivi ottimizzando continuamente le loro campagne per ottenere risultati migliori.

Il monitoraggio delle conversioni utilizzando i metodi lato client tradizionali, come JavaScript o i cookie, possono contribuire a rallentare le prestazioni del sito, influendo l’esperienza dell’utente e potenzialmente portando a vendite perse. Con il monitoraggio lato server, il Conversion API di Facebook può ridurre il carico sul tuo sito web, portando a tempi di caricamento più rapidi e l’esperienza più amichevole per il cliente. Un sito web semplice e veloce migliora l'esperienza dell'utente e aumenta la soddisfazione del cliente e le conversioni.

Il Conversion API di Facebook per Shopify anche migliora la sicurezza riducendo il potenziale di violazione o manipolazione dei dati di terze parti. Il monitoraggio lato server limita l’accesso dei dati per un set limitato dei server autenticati, diventando più difficile per gli attori malintenzionati ottenere l'accesso o manipolare i dati a proprio vantaggio. Questa sicurezza migliorata traduce a una maggiore fiducia tra il tuo business e i loro clienti, aumentando i venditi e la fedeltà del cliente. 

Sfruttando le funzionalità dell'API di conversione di Facebook e di Shopify, puoi prendere decisioni più informate, ottimizzare i tuoi sforzi di marketing e favorire la crescita dei ricavi.

Modi di implementazione di FB CAPI per ShopifyCopia il link a questa sessione

1. ZapierCopia il link a questa sessione

Per quelli conosciuti con Zapier, questo sarà un modo semplice per integrare FB CAPI su Shopify. 

Ci sono tre svantaggi principali:

- mancanza della personalizzazione 

- la complessità di setup della deduplicazione 

- prezzo

Il setup è semplice. Devi selezionare quali azioni in Shopify deve inviare l’evento del server a Facebook. Ma non è possibile aggiungere eventi personalizzati o eventi di tracciamento come l'aggiunta al carrello o la visualizzazione del prodotto. Inoltre, se vuoi utilizzare un approccio ibrido di FB pixel + FB CAPI che è consigliato nella documentazione di Meta, l'invio dello stesso ID evento dal web e dal server Zapier sarà difficile.

shopify app with zapier

2. Utilizzando l’integrazione nativa di Shopify Copia il link a questa sessione

Questo approccio è anche semplice, ma solitamente viene con i problemi come il punteggio di qualità della corrispondenza basso. Anche ci sono alcuni problemi con la gestione del consenso e la durata dei cookie.

shopify integration with facebook

3. Con Google Tag Manager lato serverCopia il link a questa sessione

Utilizzando Google Tag Manager lato server con il Conversion API di Facebook, il tuo negozio Shopify può ottenere una visione più olistica dell'attività degli utenti su più canali, portando a migliori prestazioni degli annunci, tassi di conversione più elevati e costi di acquisizione inferiori.

Tutto perché l'impostazione di FB CAPI per Shopify utilizzando il server Google Tag Manager consente la personalizzazione, l'arricchimento dei dati e l'impostazione di una corretta deduplicazione degli eventi. La sezione seguente mostrerà come configurare FB CAPI per Shopify utilizzando stape sGTM app

add shopify with stape server gtm app

Come configurare il conversion API di Facebook per ShopifyCopia il link a questa sessione

3. Invia i dati al server del contenitore di Google Tag Manager. Ci sono i tre modi più popolari per farlo: 

Ci sono alcuni vantaggi chiavi utilizzando Data Tag/Data Client per inviare i dati da contenitore Web a Server invece di GA4 or UA:

  • Data Tag/Data Client può lavorare con matrici di dati.
  • Data Tag prova di analizzare il tuo DataLayer e inviare tutte le informazioni che può trovare al contenitore del server.
  • Il Data tag aggiunge alcune opzioni per modificare i dati all’interno.
  • Se utilizzi il server FB Tag per configurare il FB conversion API e combinarlo con Tag/Data Client FB Tag, prenderà i dati da Data Tag e non sarà necessario aggiungere manualmente le informazioni sul prodotto e sull'utente.

Inviando i dati dal contenitore web di Google Tag Manager al contenitore del serverCopia il link a questa sessione

Esamineremo l'invio di dati da un contenitore Web GTM a un contenitore Server GTM basato su Data Tag e Data Client utilizzando l'evento add_to_cart come esempio.

1. In tuo web, Google Tag Manager vai alla galleria di modelli, trovi Data Tag e aggiungilo a Workspace.

2. Per garantire gli eventi e-commerce, prodotti e i dati dell’utente sono configurati correttamente, apri un contenitore GTM web e controlli it data layer di app server GTM di Stape invia per ogni evento e-commerce. Hai bisogno di configurare una variabile di data layer per un evento i dati dell’utente, che tu devi inviare a Facebook. 

in web gtm container the data layer

 3. Vai a Tags e crei un nuovo Data Tag.

4. All’interno di Data Tag in Nome dell’Evento, scegli standard e scegli Aggiungere a Carrello. Aggiungi il tuo URL di tagging server. Aggiungi i dati dell’evento (come il nome di prodotto, valore, ID, ecc.) e Dati dell’Utente a mano o scegli Inviare tutto da DataLayer. Puoi lasciare invariate tutte le altre configurazioni. Aggiungi un trigger, nel mio caso, un evento personalizzato add_to_cart.

data tag configuration

5. Aggiungi Data Client all’interno del contenitore del server di Google Tag Manager. Questo cliente ascolterà a Data Tag, elaborerà tutte le informazioni e le convertirà in dati di eventi all'interno del contenitore del server. Apri questo link -> Clicchi sulla bottone verde Codice -> Scarichi il Zip file -> Vai a tag modelli nel contenitore del server di Google Tag Manager -> Su Modelli Client, clicchi su Nuovo -> Importare -> Clicchi su Salva. 

6. Crei un Data Client nel contenitore del server GTM. Scegli Clienti, clicchi su Nuovo e scegli Data Client.

data client configuration

7. Apri la modalità di anteprima nel contenitore web e del server e controlla che il contenitore del server vede l’informazione Data Tag. Se non vedi alcuni eventi, essere sicuro di aver pubblicato il contenitore del server e controllare che il Preview header è corretto.

FB conversion API per ShopifyCopia il link a questa sessione

Ora lascia che ti mostri come creare un evento “Aggiungere a carrello” di Conversion API di Facebook con l’aiuto di Data Tag/Data Client.

1. Crei le variabili all’interno del contenitore del server che cattureranno i request_data che hai inviato dal contenitore web. Vai alla scheda delle variabili all’interno del contenitore del server -> Crei la nuova variabile -> Dati evento di tipo variabile -> Aggiungi Key Path.

variable type event data

2. Crei un nuovo Tag. Vai alla galleria dei modelli di comunità e aggiungi  Facebook Conversion API Tag. In tag scegli oltrepassare in Event Name Setup Method e scegli l’evento AddToCart. Compilare il tuo FB API Access Token, FB Pixel ID e Test ID per vedere gli eventi all’interno di strumento di test FB. Aggiungi i Dati dell’Utente e Dati del Cliente che vuoi inviare a Facebook. 

facebook conversion api tag

3. Aggiungi un trigger. Clicchi sui trigger -> + nell’angolo in alto destra -> attivi le configurazioni e scegli un trigger dell’evento personalizzato -> inserisci add_to_cart al nome dell’evento e questo trigger attiverà Some Custom Events-> Il Nome del Cliente è uguale a Dati del Cliente. Clicchi su Salva.

trigger configuration

Verifica che la configurazione sia completa e correttaCopia il link a questa sessione

1. Apri il debugger dei contenitori GTM web e del server e clicchi sul tuo sito. Nel contenitore GTM del server, dovresti vedere le richieste rivendicate dal tag Conversion API di Facebook.

facebook add to cart

2. Puoi testare questo evento anche all'interno dello strumento di test di Facebook.

teste event in facebook testing tool

Conclusione:Copia il link a questa sessione

Nel complesso, gli utenti di Shopify hanno una varietà di opzioni quando si tratta di integrare Conversion API di Facebook. Abbiamo discusso a fondo ogni possibilità ed esplorato come implementare Conversion API di Facebook per Shopify utilizzando Server Google Tag Manager app di Stape.

Gli utenti di Shopify dovrebbero dedicare il tempo a rivedere le proprie esigenze aziendali e i casi d'uso prima di determinare quale integrazione è la migliore. Quindi, sia che tu scelga una soluzione manuale o ti affidi all'automazione, l'implementazione di conversion API di Facebook fornirà alla tua azienda ulteriori informazioni sui comportamenti dei clienti, aiuterà a ottimizzare le campagne e offrirà esperienze più coinvolgenti per i tuoi clienti.

Per iniziare rapidamente e ottenere i migliori risultati, ti consigliamo di provare  Stape Server GTM app per Shopify, che offre un'opzione di implementazione facile da usare.

Volete configurare Facebook Conversion API per Shopify?

Possiamo aiutarvi con la configurazione! Fate clic su Chiedere aiuto, compilate il modulo e vi invieremo un preventivo.

Chiedere aiuto
Taggato con:FacebookShopify

Ospita il tuo server GTM su Stape