Quanto costa il server GTM e perché Stape è più economico di Google Cloud App Engine

Pubblicato
8 ott 2021
Disponibile anche in

Google Tag Manager è stato rilasciato nel 2012 e da allora ha fatto la vita degli esperti di marketing e web analitici molto più semplice. Nei tempi bui, prima che aggiungere al GTM il nuovo pixel del monitoraggio o gli eventi, dovevi aspettare per giorni/ settimane/ mesi finché la tua richiesta potesse essere elaborata e inviata al sito di produzione. 

Nel 2020 Google ha rilasciato la nuova versione di Google Tag Manager - il contenitore del server. Il server GTM non è ancora così popolare come il contenitore web. 

Gli ostacoli principali che prevengono le persone dall’implementazione del server GTM sono:

  • Non tutte le piattaforme supportano il monitoraggio lato server. Puoi usare sGTM per configurare Google Analytics, Google Ads, Facebook, Snowplow, Floodlight, TikTok, Mailchimp, Klaviyo, Active Campaign. Ma alcune altre piattaforme popolari come Bing o Pinterest non supportano anche il monitoraggio ss.
  • La mancanza della conoscenza e della esperienza. Nonostante l'interfaccia del server GTM assomiglia a quella web, ci vuole il tempo per studiare i concetti chiave e meccanismo del monitoraggio del server.
  • Il prezzo. Per avere il tagging lato server, devi pagare. L’uso dell’interfaccia sGTM è gratuito, ma richiede i server cloud. I server cloud non sono gratuiti ma il prezzo in generale dipende dal volume del traffico. E siamo onesti, la maggior parte di noi non è abituata a pagare per il monitoraggio e l’analisi e per i business più piccoli pagare $100 al mese per il monitoraggio può essere sufficiente.

In questo post del blog, voglio parlare del prezzo del server di Google Tag Manager ospitato su Google Cloud. Perché l’hosting di stape per server GTM è più economico e come possiamo proteggere i dati dell’utente. 

Quanto costa il server di Google Tag Manager?Copia il link a questa sessione

La cattiva notizia è che Google non ha ancora un calcolatore online che stima i prezzi per te. Consiglio di usare questo strumento per valutare il costo sGTM. Qui hai bisogno di aggiungere i valori ai campi Hits per Month, Egress Hit Size in byte, costo per egress GB, costo per App Engine Instance al mese, Minimum Instances, la richiesta al secondo per istanza e otterrai un prezzo stimato di Google Cloud App Engine per il tuo sito.

Dove si trovano questi valori? Prendiamo un passo indietro e controlliamo la documentazione ufficiale di Google sulle risorse richieste da App Engine. 

Google consiglia di avere almeno 3 server nell’ambiente di produzione per ridurre il rischio della perdita dei dati a causa di un'interruzione del server. Ogni server è un'istanza di App Engine con 1 vCPU, 0,5 GB di memoria, 10 GB di disco nell'ambiente flessibile. Nell'ambiente flessibile, Google può scalare automaticamente dal 3 ai più server se vedono la necessità. Aspettano che 3-6 server gestiranno 50-200 richieste al secondo. Ogni server costa circa 40$ al mese, così il prezzo mensile dell’ambiente della produzione sarebbe 3*$40=$120.       

Per i siti web con il volume del traffico e il numero dei tag più alto, Google Cloud scalerà automaticamente al 5-6 server, portando a $240-$300 al mese. 

I costi aggiuntivi possono sorgere se non ha disabilitato la registrazione durante la distribuzione del server GTM.  Per impostazione predefinita, tutte le richieste saranno registrate e potrebbero essere aggiunti $100 per 500.000 richieste.

Per riassumere, il prezzo del server di Google Tag Manager ospitato in Google Cloud sarà:

  • Minimo $120 al mese
  • Per i siti web con il traffico e i tag più elevati, il prezzo aumenterà a $240-$320 al mese.
  • I log costeranno aggiuntivo $100 per 500.000 richieste.

Puoi utilizzare la configurazione di prova di Google Cloud nella produzione?Copia il link a questa sessione

La distribuzione predefinita o l’ambiente GCP di prova usa un server unico e, nella maggior parte dei casi, è gratuito. 

Ma ci sono qualche circostanze quando i costi possono accadere:

  • L’account di fatturazione usato non è nuovo e già collegato ad un altro progetto.  In altre parole, hai solo uno ambiente GCP di prova per uno account di fatturazione.
  • Il numero delle richieste supera il limito di piano gratuito.

Google non consiglia usare un ambiente GCP di prova nella produzione. E l’hanno persino chiamato un ambiente di prova e non un ambiente gratuito.

Cosa può andare male con l’ambiente di prova? L’ambiente di prova usa un’istanza e il problema più comune è che questa instanza smette di funzionare. Per farlo lavorare, devi aspettare o accedere a Google Cloud e fissare il problema. 

Il secondo problema più diffuso è che gli utenti superano il limite del piano gratuito e il monitoraggio del server smette di funzionare.   

server GTM is down

Un’altra causa è gli aggiornamenti sGTM. Se usi l’ambiente di prova con un’istanza, dunque questa istanza sarà inattiva per il periodo in cui sta eseguendo un aggiornamento. Nell’altro lato, con 3 server nella produzione, saranno aggiornati uno per uno, che significa che non perderai alcuni dati. 

Uno dei malintesi ampiamente diffusi con la prova GCP è che alcune persone pensano che l’inserimento di carta di credito a Google Cloud automaticamente aggiorna la configurazione nell’ambiente della produzione. Ma non è vero. Per aggiornare dalla prova alla produzione, devi eseguire lo script shell.   

Assumendo tutte le cause, non consiglio utilizzare l’ambiente Google Cloud di prova nella produzione del server GTM. La causa principale è la possibilità che uno server sarà disattivato è troppo alta. E quando è disattivato, il tuo monitoraggio non funzionerà.  

Perché l’hosting di Stape è più economico di Google Cloud App Engine?Copia il link a questa sessione

Ospitiamo i server stapi.io in Google Cloud. 

Ci sono due motivi principale perché stape.io è più economico di Google Cloud App Engine:

  • Paghiamo per i server Google Cloud alla rinfusa e in anticipo. Se acquisti i multipli server e per molto tempo (più di un anno), i server costano meno.
  • Ottimizziamo i nostri server per lavorare con GTM SS dove i server di Google App Engine sono ottimizzati per il lavoro con qualsiasi tipo di software.

Ci sono tanti modi per ottimizzare i costi del server, e molto probabilmente, gli utenti sGTM non si preoccuperanno di farlo da soli. 

Per ora, l’hosting di stape.io ha due piani: Pro e Business.

Il piano Pro costa $20 al mese e copre l’ambiente della produzione minimo di Google - 3 istanze e fino a 500.000 richieste al mese. 

Il piano Business usa 5 server e fino a 5.000.000 richieste al mese. 

Abbiamo queste postazioni server:

  • US Center (lowa)
  • US East (South Carolina)
  • US West (Oregon)
  • EU West (Belgium)
  • AP East (Singapore)
  • SA East (São Paulo)

Come stape.io calcola le richieste?Copia il link a questa sessione

Consideriamo qualsiasi richiesta inviata al tuo contenitore del server di Google Tag Manager. Si include tutti i carichi degli script come like gtm.js, analytics.js, gtag.js, ecc. Il numero delle richieste dipende fortemente dal traffico del tuo sito web e dal numero dei tag.   

Per fare il calcolo estremamente semplice, puoi moltiplicare il numero dei pageview in GA per 10. Questo sarà il numero approssimativo delle richieste.  

Quindi il piano Pro funziona per circa 50.000 pageview al mese. Per conoscere il numero delle sessioni, è necessario dividere questo numero per le tue Pagine/ Sessione.  

Il piano Business si adatta a un sito web con circa 500.000+ pageview al mese riguarda il conte dei tag.

È come per la sicurezza dei dati di stape?Copia il link a questa sessione

Stape non memorizza o elabora alcuni dati dai tuoi contenitori. Tutto ciò che facciamo è la configurazione automatica del tagging server per te quando crei un contenitore nel nostro hosting. 

L’infrastruttura fisica di Stape è ospitata e gestita all’interno dei centri dati sicuri e utilizza la tecnologia di Google Cloud Platform. 

GCP offre la protezione integrata e una rete globale che Google usa per proteggere le tue informazioni, le identità, le applicazioni e i dispositivi. 

Tutti i contenitori del server GTM sono isolati l’uno dall’altro per il motivo di sicurezza. Stape utilizza Google Kubernetes Engine con le impostazioni della sicurezza consigliate per essere sicuro che l’accesso è adeguatamente limitato per tutti i clienti. 

La conclusione:Copia il link a questa sessione

Il server di Google Tag Manager è un ottimo modo per controllare i tuoi dati e rispettare le normative. Ma anche può essere caro, soprattutto quando consideri i costi dell’hosting per i server necessari per eseguire il server di Google Tag Manager. Il prezzo minimo dell’ambiente della produzione in Google Cloud sarà $120 al mese e può alzare fino a $250-$300 per i siti web con il volume del traffico e i tag più alti. 

L’hosting di Stape offre la stessa configurazione di soli $20 al mese ($100 al mese per i siti con più di 500.000 richieste). Con stape puoi configurare il tagging server per il tuo sGTM in un paio di minuti e questo non richiede alcuna competenza tecnica. 

Possiamo impostare il tracciamento lato server per voi!

Bastano poche semplici domande. Fate clic su Chiedere aiuto, compilate il modulo e vi invieremo un preventivo.

Chiedere aiuto
Taggato con:gtm server

Ospita il tuo server GTM su Stapeproprio ora!