Come configurare il Conversion API di Snapchat utilizzando il server di Google Tag Manager

Pubblicato
3 apr 2022
Disponibile anche in

Le restrizioni del monitoraggio hanno un grande effetto sulla precisione dei dati analitici. Gli ultimi aggiornamenti di iOS hanno causato il problema più grande per i tracciatori web e app. L'ultimo aggiornamento da Apple ha causato un bel problema tra i business che fanno affidamento sulla pubblicità - tutte le app devono chiedere il permesso dell’utente prima di usare qualsiasi tracciatore.   

Secondo la ricerca recente, circa l’80% degli utenti disattivano il monitoraggio. Si influisce di più sulle app che hanno il profitto principale dalla pubblicità come Facebook, TikTok e Snapchat. Queste aziende hanno cominciato a chiedere agli inserzionisti di implementare il monitoraggio lato server per migliorare la precisione del monitoraggio. 

Abbiamo già il post del blog sulla configurazione di Facebook CAPI e TikTok Events API. In questo post del blog parlerò di Conversion API di Snapchat e come configurarlo utilizzando il contenitore del server di Google Tag Manager.

Riguardo il Conversion API di SnapchatCopia il link a questa sessione

Il Conversion API di Snap ti permette di passare gli eventi web, app e offline dal tuo server al server di Snap. La documentazione ufficiale dice che Snap CAPI aiuta di ottimizzare le campagne e migliorare il monitoraggio della conversione e il targeting.  

Il Conversion API di Snapchat permette l’invio degli stessi eventi e i parametri dell’evento come i pixel web. Ci sono due modi principali per implementare Snap CAPI: l'integrazione diretta, che significa l’invio delle informazioni lato server dai tuoi server direttamente ai server di Snap o le integrazioni di partner che includono il server di Google Tag Manager (GTM). 

La deduplicazione degli eventi di Snapchat. Snapchat supporta la deduplicazione degli eventi come Face e TikTok che significa puoi usare entrambi monitoraggi del browser e del server. Per eliminare gli eventi ridondanti, devi usare la deduplicazione degli eventi. Le chiavi primarie di deduplicazione sono Client_dedup_id (Che permette una finestra di deduplicazione di 48 ore) e Transaction_id (Permette una finestra di deduplicazione di 30 giorni). 

I cookie sono disponibili solo tramite il monitoraggio web, il che significa che se decidi di implementare solo Snap CAPI, non sarà in grado di utilizzare i cookie. Quindi, fino a quando i cookie sono completamente deprecati, la maggior parte delle piattaforme, incluso Snap, consigliano di usare il monitoraggio web+server.

Il Snap tag per web Google Tag Manager non supporta event_id, il che significa che devi utilizzare il tag personalizzato HTML per configurare la deduplicazione dell’evento. 

Gli eventi di Snapchat CAPI: CAPI supporta tutti i tipi dei nomi standard dell’evento disponibili per il pixel web di Snap. Supposta anche i nomi personalizzati dell'evento.

I parametri dell’evento. Snapchat ha la documentazione dettagliata che descrive quali parametri CAPI dell’evento supporta. Clicchi su questo link per vederli. Tutti i parametri dell’utente (email in un testo normale, indirizzo IP e numero di telefono) devono essere normalizzati. Dopo i parametri sono normalizzati, devono eseguire l’hashing con il formato SHA256 esadecimale minuscolo. 

Test degli eventi del server. Nonostante Snapchat abbia la funzionalità eccellente per testare gli eventi di pixel utilizzando la pagina di diagnostica di pixel, purtroppo, per ora, Snapchat non ha la funzionalità simile all’ID test di Facebook per testare gli eventi del server in tempo reale. 

Il modo unico di testare che Snap ha ricevuto e ha elaborato i dati del server correttamente è di controllare tramite i dati del Conversion API in manager degli eventi di Snap.

I vantaggi di Conversione API di SnapchatCopia il link a questa sessione

La privacy. Il monitoraggio dal server al server, sulla base, è uno edificio tecnologico con una politica sulla privacy in mente. Al contrario del monitoraggio pixel web, con il monitoraggio s2s, puoi controllare rigorosamente quali dati invii ad ogni rete. Riceveranno solo i dati configurati nelle richieste del server.

Migliore ottimizzazione degli annunci. CAPI aiuta ad ottenere di più sui suoi utenti, facendo gli algoritmi della pubblicità di Snap più sufficienti. Nella documentazione ufficiale, Snapchat dice che l’implementazione di CAPI aiuterà a migliorare un costo per azione.  

Il pubblico più di qualità. CAPI migliorerà il remarketing e le campagne simili da quando invierà a Snapchat i più dati dei suoi utenti e il numero degli eventi dovrebbe aumentare. Quando gli utenti non permettono le app o i siti di tracciare gli utenti, CAPI può ancora essere utilizzato per inviare gli eventi. 

Migliorata conversione del monitoraggio. Da quando gli eventi del server non possono essere bloccati nella maggior parte dei casi, permetterà agli utenti di tracciare tutti gli eventi generati dagli utenti. 

Come configurare il Conversion API di Snapchat utilizzando il server di Google Tag ManagerCopia il link a questa sessione


2. Invii i dati al contenitore del server GTM. I due più popolari che inviano dati a sGTM sono Google Analytics 4 e Data Tag/Data Client.

3. Scarichi Snapchat tag da GitHub -> Apri la sezione dei modelli nel contenitore del server di Google Tag Manager -> Clicchi su Nuovo. 

4. Clicchi su tre punti nell’angolo di alta destra -> Clicchi su Importazione -> Scegli il modello tag di Snapchat che hai scaricato da GitHub -> Clicchi su Salva.   

snap capi tag sgtm

5. Crei Sanp tag in contenitore sGTM -> Scegli il nome dell’evento. 

Standard - scegli uno dei nomi standard. 

Eredita dal cliente - in questo caso, il tag proverà ad analizzare i nomi degli eventi sGTM e ad abbinarli agli eventi Snap standard. 

Personalizzato - utilizzi un nome personalizzato. 

6. Aggiungi Snap Pixel ID -> Aggiungi API Refresh Token. Abbiamo descritto come generarlo in precedenza in questo articolo -> Aggiungi Client ID e Client Secret. 

Conversions API Tokens Snapchat

7. Aggiungere i dati degli utenti e degli eventi.

snap capi user data

8. Se vuoi usare il metodo ibrido (web+server) di monitoraggio per Snap, controlla che hai aggiunto l’ID dell’evento ai tag Snap web e server. Per ora, il tag Snap web non supporta event_id, quindi utilizzi HTML personalizzato per configurare i tag Snap web.

snap capi event id

9. Apri i debug GTM web e server e verifica che i tag Snap vengono attivati correttamente.

snap conversion api

10. Purtroppo, Snap non ha uno strumento che aiuta a risolvere i problemi degli eventi del server in tempo reale. L’unica opzione per verificare che gli eventi del server ricevuti da Snap siano in attesa di visualizzare questi eventi in Snap Events Manager.

test snap capi conversion API

La conclusioneCopia il link a questa sessione

La documentazione ufficiale di Snap dice che l’implementazione di Conversion API aiuterà a migliorare le offerte e ridurre il costo per azione. Nonostante che l’implementazione è più complicata di FB o TikTok, potrebbe aiutare a migliorare i risultati delle tue campagne pagate.

Se hai bisogno di aiuto a configurare il monitoraggio lato server per Conversion API di Snapchat, non esiti a contattarci. Il nostro team degli esperti è più che felice di aiutarti ad iniziare. Grazie per aver letto!

Avete bisogno di aiuto per impostare il tagging lato server?

Sono sufficienti alcune semplici domande. Fate clic su Chiedere aiuto, compilate il modulo e vi invieremo un preventivo.

Chiedere aiuto
Taggato con:sGTM tag

Ospita il tuo server GTM su Stapeproprio ora!